Orecchiette al grano arso con sugo ai tre pomodori


 Orecchiette di grano arso con sugo ai tre pomodori

Orecchiette al grano arso con sugo ai tre pomodori


Ingredienti

PER IL SUGO:
7 HG POMODORI DATTERINI
2 KG POMODORI A GRAPPOLO
1 CONFEZIONE PELATI SAN MARZANO
4 SPICCHI DI AGLIO IN CAMICIA (CHE POI ELIMINERETE)
QUALCHE FOGLIA DI BASILICO
4 CUCCHIAI OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA
SALE Q.B.
PIZZICO DI ZUCCHERO

350 GR DI ORECCHIETTE AL GRANO ARSO
RICOTTA SALATA GRATTUGIATA Q.B.

Realizzazione

IN UNA TEGLIA CON CARTA FORNO DISPORRE I DATTERINI TAGLIATI A META’ CON LA PARTE TAGLIATA VERSO L’ALTO, SALARE LEGGERMENTE E INFORNARE A 130° PER 2 ORE CIRCA (SARANNO PRONTI QUANDO SI SONO RISTRETTI)

PER SPELLARE FACILMENTE I POMODORI A GRAPPOLO, INCIDETE LA PARTE INFERIORE E POI IMMERGETELI PER CIRCA 30 SECONDI NELL’ACQUA BOLLENTE
PREPARATE UNA CIOTOLA CON ACQUA GHIACCIATA E IMMERGETELI PER POCHI SECONDI
SPELLATELI E TAGLIATELI A CUBETTI NON TROPPO PICCOLI ELIMINANDO I SEMI
PRENDETE UNA PADELLA CAPIENTE ( I POMODORI NON DEVONO ESSERE AMMASSATI, PIUTTOSTO RIPETETE L’OPERAZIONE DUE VOLTE)
AGGIUNGETE 2 CUCCHIAI DI OLIO EXTRAVERGINE E A PADELLA MOLTO CALDA,
VERSATE I CUBETTI DI POMODORO, MESCOLATE PER QUALCHE MINUTO A FIAMMA MEDIA , SALATE E METTETELI DA PARTE
NELLA PADELLA DOVE GLI AVETE SALTATI, VERSATE 3 CUCCHIAI DI ACQUA, RIACCENDETE LA FIAMMA E APPENA L’ACQUA BOLLE, SPEGNETE
QUESTO VI CONSENTIRA’ DI RACCOGLIERE GLI ZUCCHERI FORMATI DALLA CARAMELLIZZAZIONE DEI POMODORI
PRENDETE UNA PENTOLA, VERSATE I SUCCHI DELLA PADELLA E PASSATE CON IL PASSAVERDURE I PELATI
CUOCETELI PER CIRCA 10 MINUTI A FUOCO BASSO CON LO ZUCCHERO
A QUESTO PUNTO, PASSATE SIA I DATTERINI CHE I POMODORI ED AGGIUNGETELI ALLA SALSA
CUOCETE QUALCHE MINUTO ED IL SUGO SARA’ PRONTO

A FUOCO SPENTO, AGGIUNGETE I RESTANTI 2 CUCCHIAI DI OLIO EXTRA VERGINE, ASSAGGIATE ED EVENTUALMENTE SALATE
AGGIUNGETE QUALCHE FOGLIA DI BASILICO SPEZZATA A MANO

SCOLATE LE ORECCHIETTE, CONDITELE CON IL SUGO E TERMINATE CON UNA BELLA GRATTUGIATA DI RICOTTA SALATA

Note

HO VOLUTO DETTAGLIARE QUESTA RICETTA SEMPLICE MA CHE RICHIEDE UN PO’ DI ATTENZIONE NELL’ESECUZIONE DELLE DIVERSE FASI
LE DOSI INDICATE CONSENTONO DI CONSERVARE UNA PARTE DI SUGO PER OCCASIONI SUCCESSIVE (SE VOLETE LO POTETE CONGELARE)

Ti potrebbero interessare anche