Risotto con porcino cotto e crudo mantecato all’extravergine


Risotto con porcino cotto e crudo mantecato all’extravergine


 

Ingredienti

350 GR DI RISO CARNAROLI
350 GR DI CAPPELLE DI PORCINI
1 SCALOGNO
BRODO VEGETALE Q.B.
OLIO EXTRAVERGINE Q.B.
PREZZEMOLO Q.B.
SALE Q.B.
PEPE Q.B.

Realizzazione

PREPARATE IL BRODO VEGETALE 
TRITATE LO SCALOGNO E STUFATELO CON UN CUCCHIAIO DI OLIO EXTRAVERGINE, MEZZA TAZZINA DI ACQUA E QUALCHE GAMBO DI PREZZEMOLO.
BAGNATE LA CARTA DA CUCINA E PULITE BENE LE CAPPELLE DEI FUNGHI PORCINI.
TAGLIATELE A FETTINE SOTTILI LASCIANDO QUALCHE FETTA DA PARTE.
IN UNA CASSERUOLA A BORDI ALTI TOSTATE IL RISO SENZA CONDIMENTO POI, VERSATE IL BRODO A PICCOLE DOSI.
A META’ COTTURA AGGIUNGETE LO SCALOGNO (TOGLIETE I GAMBI DI PREZZEMOLO) E LE FETTINE DI FUNGO.
QUANDO IL RISOTTO SARA’ PRONTO ASSAGGIATE, IN CASO SALATE.
MANTECATE CON EXTRAVERGINE MESCOLANDO BENE E SE OCCORRE AGGIUNGETE UN FILO DI BRODO.
CONDITE LE FETTINE DI PORCINO CON OLIO EXTRAVERGINE.
IMPIATTATE AGGIUNGENDO QUALCHE FETTINA DI PORCINO CRUDO, PREZZEMOLO TRITATO E SE VI PIACE PEPATE

 Note

 

Ti potrebbe interessare anche: